Quanti tipi di gasatori d’acqua esistono?

Categorie Senza categoria

Se siamo soliti bere acqua frizzante sappiamo bene che questa abitudine comporta una spesa non indifferente. Tuttavia c’è un modo per ammortizzare questo introito, ovvero acquistare un gasatore d’acqua. In commercio ce ne sono di diversi, ma possiamo distinguere i principali tipi in 3 categorie: i gasatori d’acqua manuali, quelli elettrici e quelli che prevedono l’attacco alla rete idrica. Vediamo di seguito quindi cosa contraddistingue ogni categoria, al fine di informare a pieno il lettore.

      I gasatori manuali sono i più diffusi tra tutti. Hanno un funzionamento semplice, che non implica la presenza di un motore o di batterie. Nella struttura e nella forma possono essercene di diversi tipi, e a cambiarne l’aspetto è anche il design stesso – compresi i colori e i materiali di costruzione. Hanno un prezzo abbastanza abbordabile, e non prevedono costi di mantenimento. Per tali ragioni sono molto apprezzati da chi ne fa uso;

      I gasatori elettrici invece per funzionare hanno bisogno della corrente elettrica. Sempre abbastanza diffusa, questa tipologia comporta un risparmio abbastanza consistente (anche se minore rispetto al modello precedente). La resa è buona (sono più efficaci dei gasatori manuali), e talvolta ci possono essere delle funzioni aggiuntive a quelle di base. Ingombrano poco, e si usano con estrema facilità;

      Il gasatore d’acqua più efficace tuttavia si rivela quello con attacco alla rete idrica. Il costo iniziale è maggiorato rispetto agli altri due gasatori. Nei costi infatti dovremo considerare l’installazione di un ulteriore impianto fisso, e dell’annessa bombola di anidride carbonica. Questo servirà a prelevare l’acqua dalla rete idrica, conservarla in questa sorta di botola o container, e poi provvedere a gasarla grazie alla presenza dell’anidride carbonica. Questo processo avviene in maniera automatica ogni volta che apriamo il rubinetto dell’apparecchio. Nonostante questo piccolo investimento – che possiamo attutire nel tempo grazie ai risparmi che avremo sui costi legati all’acquisto di acqua frizzante in bottiglia – riscontra molti consensi tra i consumatori, che sempre più numerosi scelgono di averne uno. A livello di resa e di qualità è la soluzione più efficiente.

Confronta i migliori prodotti recensiti dagli utenti su questo sito linkato in precedenza.