Activity tracker, gli ultimi nati della ‘famiglia’ Fitbit

Categorie Senza categoria

Non accenna a fermarsi l’evoluzione degli activity tracker. Fra i brand che si distinguono per innovazione spicca Fitbit che non smette di sorprendere. Il brand, infatti, volta pagina e ora si rivolge anche a chi in un fitness tracker cerca funzioni tipiche di uno smartwatch. Fitbit osa anche nel colore con i nuovi modelli della linea ‘Versa’, più sbarazzini, ma non per questo superficiali, rimanendo della stessa pasta nel solco della migliore tradizione del brand e del suo background. Anche qui c’è l’opzione cardiofrequenzimetro, unitamente all’altimetro per chi scala le vette, anche in senso letterale o sonda le profondità marine sfruttando l’idrorepellenza del dispositivo.

Non c’è il Gps integrato, ma c’è quello collegato, in più interviene nel ruolo di ‘deus ex machina’ la solita tecnologia Bluetooth che si presta per connessioni ai device più popolari per l’audio musicale e la comunicazione in tutte le sue sfaccettature. Non ci soffermiamo ad elencare tutti i gioielli Fitbit, chi vuole può farlo accedendo alla casa madre o alla rete dove non mancano specchietti informativi su questo marchio ormai affermato nel settore dei dispositivi digitali di ultima generazione. Un ultimo cenno, però, lo riserviamo volentieri ai modelli Fitbit Ionic, belli da vedere, forti e gentili al tempo stesso, il cui pezzo forte è il monitor e, stavolta il Gps integrato che si affianca a un’opzione di nuoto dedicata.

Rinnovato sotto ogni aspetto l’ultimo modello griffato Fitbit sfoggia un nuovo display per visualizzazioni rapide e nitide. Sul monitor si alternano info ‘intelligenti’, dalle notifiche ai dati cardiaci e (udite, udite!) anche l’opzione di pagamenti effettuabili dal dispositivo.  Il ‘cucciolo’ della famiglia Fitbit è diventato grande, ora Ionic cammina sulle sue gambe e sa muoversi molto bene sul mercato, a giudicare dai suoi tanti estimatori e compratori. Una delle ragioni del suo successo è stata la capacità di saper colmare il gap fra activity tracker e smartwatch ‘spigolando’ il meglio dai due strumenti in modo da accontentare in egual misura i fan dell’uno o dell’altro. È solo un esempio di ciò che offre il mercato dei fitness tracker, per avere un’idea ci si può ‘affacciare’ su questa finestra virtuale di info e offerte commerciali sui migliori activity tracker.